I migliori ionizzatori d’aria per ambienti: Guida completa all’acquisto dei migliori modelli

Se sei alla ricerca dello ionizzatore perfetto che fa al caso tuo, magari col miglior rapporto qualità/prezzo, sei nel posto giusto.

Se hai sentito parlare dello ionizzatore, ma non sai bene a cosa serve e come funziona, il nostro blog fa al caso tuo.

In questo articolo, recensiamo e classifichiamo i migliori ionizzatori per ambienti.

Per noi è molto importante non solo la qualità del prodotto, essenziale per non buttare via soldi, ma anche il prezzo, proprio per farti risparmiare il più possibile senza rinunciare ad un prodotto di qualità che purifica l’aria in maniera ottimale.

Per darti il massimo abbiamo impiegato tanto tempo a documentarci sui prodotti che consigliamo. Abbiamo letto moltissime recensioni, ma anche discussioni sui forum, e le opinioni di chi ha scelto i prodotti di varie marche.

Abbiamo fatto questo lavoro in italiano, ma anche in inglese per il mercato americano, per darti sempre il massimo.

Per leggere questa guida servono 10 minuti. Ma i vantaggi che avrai investendo 10 minuti del tuo tempo saranno notevoli:

  • non dovrai perdere ore a visitare i siti dei produttori, per capire se il prodotto vale. Li abbiamo visitati già noi
  • non dovrai leggere le opinioni dei clienti, perché le abbiamo esaminate già noi
  • non dovrai cercare tutte le caratteristiche del prodotto, perché noi le abbiamo trovate per te
  • non dovrai fare calcoli di budget, per capire se il prodotto ti conviene

Potrai scegliere  il miglior ionizzatore che fa al caso tuo in base al tuo budget e all’ambiente da purificare, in pochissimo tempo.

Bene, non perdiamo altro tempo in chiacchiere, cominciamo.

I migliori ionizzatori: recensioni, classifica, e miglior prezzo

Per questa nostra classifica scegliamo, come facciamo spesso, la qualità di Amazon, perché garantisce un servizio impeccabile e molto spesso il prezzo più basso online.

Riceverai  a casa tua lo ionizzatore che hai scelto in poco tempo. Qualora il prodotto ha dei difetti di produzione oppure non ti soddisfa appieno avrai anche la possibilità del reso gratuito, senza “se” e senza “ma”.

Bene, possiamo cominciare la nostra classifica dei migliori ionizzatori. 

1) Ionizzatore Newgen Medicals

Questo è il prodotto che ha il miglior rapporto tra prezzo e qualità. Fabbricato in Germania fa il suo lavoro in maniera eccellente. Per questo motivo è scelto da tantissime persone.

Il prodotto ha dimensioni molto contenute. Nelle foto sembra più grande, ma in realtà occupa poco spazio (7cm x 30cm x 10 cm) e puoi sistemarlo dove preferisci, anche se hai poco spazio in casa, in ufficio o in negozio. Spostarlo da una stanza all’altra non è necessario, a meno che tu non debba purificare l’aria in un ambiente di circa 100 metri quadri.

Lo ionizzatore Newgen Medicals riesce ad eliminare i cattivi odori, ma anche tutti i tipi di allergeni, e le nanoparticelle di qualsiasi dimensione. Ecco quali sono i suoi vantaggi:

  • Il prezzo veramente da urlo: trovare un prodotto egualmente efficiente e in vendita allo stesso prezzo non è possibile
  • Il raggio d’azione: per il massimo delle prestazioni, usa il prodotto in tutti gli ambienti fino a 70 m²
  • L’efficienza energetica: il prodotto consuma solo 7 Watt di energia elettrica.

Questo prodotto è ideale per chiunque voglia respirare un’aria sempre sana e salubre senza prendersi la briga di avere in casa o in ufficio un prodotto ingombrante, e che ha bisogno di manutenzione continua.

Il filtro è lavabile, quindi non dovrai preoccuparti neanche della disponibilità del filtro di ricambio, del suo prezzo o altro, perché un filtro di ricambio non serve.

Abbiamo letto le opinioni dei clienti per te, e secondo noi l’opinione più obiettiva sul prodotto è questa:

Nonostante alcune recensioni (dubbie) mi sono deciso ad acquistare questo ionizzatore. Devo dire che funziona meglio di come mi aspettavo. Scrivo una lunga recensione perché sono soddisfatto e vorrei sfatare anche un po di bugie che ho letto qua nelle altre recensioni. Provato in una stanza con porte e finestre chiuse. Circa 5 sigarette nell’arco di 3 ore. Senza ionizzatore e con il condizionatore di casa (split) acceso rimaneva una piccola nebbiolina. Ho tenuto acceso lo ionizzatore con il condizionatore e ogni volta spenta la sigaretta, sia la nebbiolina che l’odore sparivano nel giro di 10-15 minuti circa. Questo mi ha stupito, perché non mi aspettavo neanche di usarlo per il fumo. Mi sarei accontentato di un risultato parziale, o di un leggero miglioramento. Abbandono la stanza per circa un ora e rientro (condizionatore e ionizzatore spenti): non avverto nessun odore di fumo (la stanza era di circa 15 metri quadrati). Ripetuto la prova del rientro con un non fumatore (in teoria dovrebbe accorgersene) non ha avvertito nessun tipo di odore. Per chi non avesse capito come funziona… beh lo ionizzatore non aspira, ne fa aria. Semplicemente carica le particelle d’aria già presenti con ioni negativi (anzichè positivi, dannosi). Questo fa si che gli odori o la polvere PRECIPITANO al suolo (anziché svolazzare nell’aria, che poi li sentite con il naso, o li aspirate con la bocca). Quindi areare i locali è sempre buona cosa per far circolare l’ossigeno.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • Wattaggio: 7 Watt
  • Funzioni: ionizzazione aria, purificazione d’aria
  • Peso: 426 g
  • Potenza assorbita: Max. 7 W
  • Tensione di alimentazione: 230 V / 50

 

2) Tevigo ionizzatore

Tevigo - Depuratore d'aria, ionizzatore, perfetto per le persone allergiche e i fumatori, neutralizza il fumo

Last update was on: Luglio 10, 2020 4:07 pm
disponibile
67,00

A nostro avviso questo è il miglior ionizzatore d’aria senza filtro HEPA. Si tratta di un dispositivo che funziona veramente bene. È un best seller in Italia e in Germania, perché lo ionizzatore Tevigo dimostra di valere anche di più del prezzo a cui viene venduto.

Questo Tevigo risulta poco ingombrante, quindi puoi sistemarlo dove preferisci, senza che il prodotto si noti troppo. Questa sua caratteristica potrebbe rivelarsi molto utile anche nel caso tu voglia utilizzarlo in differenti situazioni, spostandolo di stanza in stanza ed usufruendo dei suoi benefici anche la sera nella tua stanza da letto.

Questo modello è fenomenale nella pulizia dell’aria, in particolare da batteri, odori, allergeni e microparticelle. Dà il massimo in tutti gli ambienti con superficie massima di 45 m², ma funziona bene anche in ambienti fino a 120 m².

Il suo raggio di azione ti permette di utilizzarlo sia in casa che in ufficio.

In particolare i PRO di questo ionizzatore sono i seguenti:

  • Silenziosità: questo prodotto non ha una ventola, quindi è molto silenzioso. Non ti accorgi neanche quando entra in funzione.
  • Basso consumo di energia: le bollette, anche se utilizzerai lo ionizzare spesso, non saranno mai salate grazie al consumo veramente basso di energia
  • Costi di manutenzione nulli; uno dei più grossi pregi degli ionizzatori è proprio il NON costo di manutenzione, in quanto dovrai semplicemente lavare il filtro, operazione molto semplice da portare a termine.

Queste sue caratteristiche lo hanno reso molto noto nel campo degli ionizzatori, tanto da conquistarsi con il tempo la fiducia dei consumatori.

Lo ionizzatore Tevigo è ideale per chi soffre di allergie o per chiunque voglia eliminare i cattivi odori, la polvere e il polline. 

Ti lascio anche una delle tante recensioni positive di un cliente:

faccio seguito alla recensione di circa una settimana fa,ne ho acquistato un altro che è arrivato oggi molto puntualmente,già messo all’opera, confermo la mia recensione precedente: facile da usare e pulire,silenzioso ed efficace, consuma pochissimo, chi vuole miracoli deve rivolgersi ad altri apparecchi, questo fa quello che tecnicamente è possibile per il suo tipo di tecnologia. Aono soddisfatto anche della velocità di consegna e del premuroso contatto del venditore.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • Wattaggio: 1.5 Watt
  • Funzioni: ionizzazione aria, purificazione d’aria
  • Peso: 950 g
  • Potenza assorbita: Max. 15 W
  • Tensione di alimentazione: 230 V / 50

 

3) Pure Mate XJ-2000

Silenzioso ionico purificatore d'aria e ionizzatore XJ-2000

Free shipping
Last update was on: Luglio 10, 2020 4:07 pm
disponibile
69,99 99,99

Lo ionizzatore Pure Mate è apprezzato nel mercato specialmente per essere molto compatto e adeguato in moltissime situazioni. Insomma, risulta quasi invisibile, senza quindi restare tra i piedi pur godendo di un’aria sempre ottimale.

Questa sua compattezza ci piace molto, con un design molto studiato per il prezzo di vendita molto basso.

Il Pure Mate purifica l’aria molto bene, in particolar modo riesce a combattere alla perfezione l’odore di fumo, i batteri, e le muffe invisibili che respiriamo tutti i giorni senza accorgercene.

Gli ioni emesse riescono ad attaccare perfino particelle molto piccole che arrivano ad una dimensione fino a 0,1 micron, veramente minuscola.

Lo ionizzatore Pure Mate, proprio anche a causa delle sue dimensioni, non è particolarmente adatto per ampi ambienti, riuscendo a purificare l’aria di ambienti fino 20/25 m2 di superficie.
Certo, la superficie coperta non è ampissima, ma siamo sicuri che è adatto alla maggior parte delle persone.

Il rumore emesso da questo ionizzatore è quasi nullo in quanto non è dotato di motore, con un leggero sibilio che indica che l’apparecchio sta funzionando correttamente.

Per concludere ti lascio una recensione da parte di un cliente:

Ho acquistato questo articolo con la paura che sia una bufala. Invece sono rimasto stupefatto dal suo funzionamento e non ne farei più a meno. Lo uso in camera da letto e al risveglio si sente tutta un’altra energia come se il recupero notturno fosse migliore. lo consiglio davvero a tutti, bell’articolo. Al momento in casa ne ho installati 4 sempre in funzione, per via della metratura che ognuno copre, direi bene sui 20 metri quadri, sopra non ce la fa.

 

4) Ionizzatore Fapi

IONIZZATORE - PURIFICATORE D'ARIA ELETTRONICO FAPI 30133

Last update was on: Luglio 10, 2020 4:07 pm
non disponibile

Non potevamo non mettere in classifica lo ionizzatore della Fapi, un’azienda tutta italiana che è attiva sul mercato da più di 50 anni.

Questo ionizzatore, in particolare, costa veramente poco, e permette di purificare l’aria dell’ambiente in una buona maniera.
In particolare l’effetto purificante contrasta i cattivi odori (fumo di sigaretta incluso), i batteri, e i pollini, risultando efficace nella gran parte delle situazioni.

Non aspettarti miracoli, come per tutte le cose, ma a fronte di una spesa minima il risultato sarà più che soddisfacente, soddisfando quindi il rapporto qualità/prezzo richiesto per entrare nella classifica.

Tra le caratteristiche in evidenza sicuramente non possiamo non citare la portabilità dello ionizzatore Fapi, grazie anche ad un peso piuma di 250 g e un’altezza dell’apparecchio a colonna di solo 26 cm.

Riuscirai quindi a portarla dappertutto in modo estremamente facile, beneficiandone dei risultati sia di giorno che la sera, mentre stai dormendo.

Per concludere non possiamo non segnalare il consumo ridotto che ti permette di utilizzare questo purificatore d’aria giorno e notte, senza pesare assolutamente sulla bolletta. Lo ionizzatore si attacca infatti come una normale presa da muro per prendere l’energia, e funziona a 230V.

 

Guida all’acquisto

Per noi è fondamentale quest’ultima parte del nostro articolo, in quanto moltissime persone ci chiedono come funzionano gli ionizzatori, e la differenza con i purificatori d’aria con filtro Hepa.

Noi rispondiamo a questa e ad alcune altre domande, in modo tale che tu riesca a prendere la decisione migliore per te.

→ Cos’è lo ionizzatore?

Lo ionizzatore è un apparecchio che emette ioni negativi (anioni). Gli ioni negativi non sono dannosi per la salute. Si trovano anche in natura, e sono prodotti dai raggi del sole, ma anche dal vento e dall’azione delle maree, che danno una carica elettrica all’aria.

Se hai visitato una cascata, se sei andato in vacanza in montagna, oppure se hai passato un po’ di tempo al mare ti sei accorto di respirare molto meglio. Eri più sereno ed avevi più energia e vitalità. Come mai?

L’aria di questi ambienti è carica di ioni negativi. L’esposizione agli ioni negativi fa bene, ma se abiti in città spesso l’aria è carica di ioni positivi, ed ecco che ti senti stanco, stressato e nervoso. Anche l’aria di casa o dell’ufficio è sporca, ma lo ionizzatore riesce a purificarla.

→ Come funziona lo ionizzatore?

Lo ionizzatore emette appunto degli ioni negativi. Queste molecole fluttuano nell’aria, e riescono ad “agganciarsi” alle particelle inquinanti presenti nell’aria. 

Gli ioni negative si legano alle nanoparticelle di qualsiasi dimensione, ma anche ai composti volatili quali il fumo di sigaretta, alle spore, ai pollini, alle muffe, agli acari della polvere, ed infine ai virus e ai batteri.

Le particelle inquinanti sono portate “a terra”, e quindi non entrano nel tuo naso e nei tuoi polmoni. Se hai paura che il pavimento dell’ufficio o di casa diventi pieno di batteri, virus e altre sostanze, niente paura: per eliminare queste sostanze basterà lavare il pavimento.

Sì, hai capito bene: sarà sufficiente una normale pulizia, come quella che già svolgi.

Lo ionizzatore non ha un filtro HEPA, poiché il filtro HEPA non serve a generare ioni. Però è dotato di un filtro meccanico, che trattiene tutte le particelle più grandi, come ad esempio i peli di cane o di gatto. Ha una “resistenza” interna che genera un flusso di elettricità, e che genera ioni negativi.

La cosa molto positiva dello ionizzatore è l’estrema facilità di manutenzione. 

Non avrai bisogno di spendere soldi per comprare un nuovo filtro, perché se trovi polvere o peli di animali nel filtro meccanico in dotazione basterà lavare il filtro, lasciarlo asciugare e potrai subito continuare a usare il prodotto.

→ Lo ionizzatore emette ozono?

Molte persone ci hanno scritto, poiché temono che gli ionizzatori emettano anche ozono . Come ti abbiamo spiegato nel nostro articolo sui migliori ozonizzatori, l’ozono va gestito con attenzione. Però gli ionizzatori non emettono ozono. L’ozono e gli ioni negativi sono due tipi di particelle diverse.

Alcune recensioni ed opinioni parlano di “odore di ozono” ma si sbagliano. L’odore diverso che senti quando accendi lo ionizzatore è odore di aria pulita. L’ozono a concentrazioni dannose invece puzza un po’ come l’aglio. Prova ad accendere il tuo ozonizzatore, lascialo in funzione per un po’ ed odora l’aria. Noterai la differenza.

→ La differenza con le altre soluzioni per la purificazione dell’aria

Lo ionizzatore non è l’unico apparecchio che purifica l’aria. Sicuramente conosci i purificatori, e forse hai sentito parlare degli ozonizzatori. Questi due prodotti sono molto diversi dallo ionizzatore.

Il purificatore d’aria è un apparecchio dotato di una ventola, che aspira l’aria. L’aria viene convogliata in un filtro HEPA, che trattiene tutti i granelli di polvere, i peli, e anche le particelle di PM2.5 e PM10, virus, spore e batteri. I modelli più efficienti riescono ad assorbire le nanoparticelle fino a 0.002 micron. Un buon purificatore è in grado di assorbire le particelle di 0.1 o anche 0.3 micron. Il purificatore d’aria:

  • ha un costo mediamente superiore a quello dello ionizzatore
  • ha bisogno di manutenzione, perché il filtro va cambiato, anche se non spesso (1-2 volte all’anno, ma i prodotti più efficienti hanno un filtro che dura fino a 24 mesi)
  • ti permette di conoscere la qualità dell’aria, e di sapere quante e quali particelle vengono filtrate, poiché è dotato di un display OLED o anche a cristalli liquidi

Lo ionizzatore non ha un display, perché funziona in modo diverso. In termini di efficienza però riesce a legarsi anche alle particelle di dimensioni inferiori a 0.002 micron.

Per approfondire le differenze tra un purificatore d’aria con filtro HEPA oppure uno ionizzatore ti rimando all’articolo linkato. Ti ricordiamo comunque che alcuni purificatori d’aria hanno entrambe le funzionalità. Quando trovi un purificatore con ionizzatore, di solito il prodotto è forte sotto tutti e due gli aspetti.

Se invece già conosci le differenze tra questi prodotti, ma sei ancora indeciso perché non sai quale sistema di purificazione scegliere, ti ricordiamo anche la nostra guida definitiva ai migliori purificatori d’aria con filtro Hepa.

L’ozonizzatore genera molecole di ozono. L’ozono è usato per sanificare l’acqua potabile, gli ospedali, le palestre, i centri estetici, i negozi e tanti altri ambienti. Può essere usato in casa, ma devi saperci fare. Non puoi lasciare l’ozonizzatore acceso e continuare a restare nella stanza, perché questo gas è dannoso agli uomini, agli animali e alle piante. Devi lasciare l’ambiente per circa 30 minuti, e poi arearlo per un’ora.

Gli ozonizzatori non sono dotati di un filtro HEPA, perché non filtrano l’aria. Le molecole di ozono si legano a tutte le sostanze inquinanti,  ai virus e ai batteri e semplicemente li distruggono. I purificatori d’aria invece assorbono le microparticelle più piccole, fino a 0.002 micron. Gli ozonizzatori:

  • hanno un costo medio superiore a quello dei generatori di ioni negativi
  • vanno usati con cautela, seguendo le istruzioni alla lettera. Durante l’utilizzo persone e animali non possono restare nell’ambiente, e bisogna anche spostare eventuali piante
  • hanno un’efficienza paragonabile a quella degli ionizzatori e dei purificatori d’aria.

Alcuni modelli di ozonizzatore sono dotati anche di uno ionizzatore. Però quando trovi un prodotto con due funzioni, ricorda sempre che si tratta in primo luogo di un ozonizzatore, che poi emette anche un po’ di ioni negativi. Se vuoi saperne di più su questo prodotto, leggi subito la nostra guida ai migliori ozonizzatori.

→ Qual è il prezzo giusto?

La domanda che tanti si chiedono è come mai lo ionizzatore costa così poco, rispetto a un purificatore. La risposta è tutta nella tecnologia. Il tipo di tecnologia usato per generare ioni negativi è più economico della tecnologia di un purificatore con filtro HEPA, o anche di un generatore di ozono.

Come mai? Presto detto: lo ionizzatore funziona con componenti interne metalliche, che raggiungono un’alta temperatura e caricano l’aria di ioni negativi. È una tecnologia semplice ma molto efficiente, che ti fa risparmiare sul prezzo

In Conclusione

Siamo giunti alla fine di questo articolo, sperando di aver fatto chiarezza su questo prodotto, e di rendere la tua decisione di acquisto più facile. Noi consigliamo lo ionizzatore a chi:

  • sta cercando una soluzione per ambienti fino a 100 metri quadri circa. Che si tratti di casa, di un ufficio o di un negozio non importa, questo prodotto lavora bene ovunque e la differenza si sente già dopo 15-20 minuti di utilizzo
  • vuole un’aria libera da germi, batteri e sostanze inquinanti, ma anche da cattivi odori
  • vuole godere di tutti i benefici degli ioni negativi: benessere, energia, vitalità e buon umore

Se l’articolo ti è piaciuto non esitare a condividerlo sul tuo social network preferito. Così facendo avrai ripagato il nostro lavoro, incentivandoci a fornire un servizio sempre migliore.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...