Purificatore Aria Xiaomi: La Guida ai 5 Migliori Modelli

Per avere aria sempre pulita in casa, perché non scegliere un purificatore Xiaomi?

L’azienda cinese ormai è diventata leader anche in questo settore, poiché i suoi prodotti hanno una qualità garantita, un’elevata efficienza nella rimozione delle nanoparticelle, e un prezzo piccolo piccolo, che non guasta mai.

Modelli a Confronto Xiaomi  2s Xiaomi 3H Xiaomi Pro
CADR 310 m³/h 380 m³/h 600 m³/h
Raggio d’azione dai  28 ai 40 m² dai  26 ai 45m² dai  42 ai 72m²
Efficienza 99.3% del PM0.3  99.7% del PM0.3 99.97% del PM0.3
Filtro HEPA a 3 stadi HEPA a 3 stadi HEPA a 3 stadi
Livello di rumore 64 decibel 32 decibel 34 decibel
Dimensioni 24 x 24 x 52 cm 24 x 24 x 52 cm 32 x 32 x 80 cm
Prezzo controlla controlla controlla

In questo articolo ti forniremo una panoramica sui principali modelli di purificatore rilasciati da Xiaomi e degli approfondimenti utili sulla scelta e sostituzione dei filtri di ricambio.

 

 

I migliori purificatori d’aria Xiaomi a confronto

Anno dopo anno, la gamma di purificatori proposta da Xiaomi si arricchisce di modelli sempre nuovi. Tutti i prodotti di quest’azienda però hanno quattro caratteristiche e funzionalità comuni:

  • un filtro HEPA, un motore e una ventola di altissima qualità, fabbricati negli Stati Uniti o in Giappone, e assemblati in Cina
  • 4 modalità di funzionamento
  • il controllo mediante l’app gratuita Xiaomi
  • il consumo energetico ridotto

Noi abbiamo selezionato i 5 migliori modelli, e nelle mini-recensioni che trovi qui sotto ti spieghiamo quali sono le loro differenze.

LEGGI: Guida ai 9 Migliori Purificatori d’Aria

Air Purifier 2S | Xiaomi

purificatore xiaomi mi air purifier 2s recensione e opinioni

In soli 12 minuti, questo modello filtra tutta l’aria in stanze dalla superficie di 48 metri quadri, grazie al suo CADR di 310 metri cubi d’aria all’ora. Merito della ventola di aspirazione, dei fori disposti a 360 gradi lungo la scocca del prodotto, ma soprattutto della sua tecnologia.

Il prodotto è dotato di quattro condotti d’aria, che emettono circa 6.000 litri d’aria purificata all’ora. Ha 4 modalità di funzionamento, e può essere controllato anche mediante l’app gratuita Xiaomi.

Quanto alle prestazioni, il filtro HEPA a 3 stadi riesce a bloccare il 99.3% delle particelle delle dimensioni di 0.3 micrometri, e il 100% della polvere e dei pollini. La differenza con l’aria di prima si nota subito: respirare diventa più facile, si dorme meglio, e al risveglio si è pieni di energia per affrontare la giornata.

Secondo noi questo è il modello da scegliere per chi vuole avere un purificatore in ogni stanza della casa, ma anche per chi:

  • vive in un appartamento piccolo, e sta cercando una soluzione della massima compattezza
  • vuole una soluzione ideale per l’ufficio, o anche per un piccolo laboratorio di artigianato
  • intende usare il prodotto in ambienti dove un livello di rumore medio non da fastidio

Leggi la nostra recensione completa del purificatore d’aria Xiaomi 2S >>

299,00€
disponibile
2 nuovo da 299,00€
1 usato da 249,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il Maggio 29, 2021 11:50 am

 


  il più venduto  

Air Purifier 2H  | Xiaomi

Tra questo modello e il precedente non esistono differenze significative, ma te lo presentiamo lo stesso perché resta un prodotto di tutto rispetto, anche è stato realizzato qualche anno fa. Il suo CADR è di 26o metri cubi all’ora, ed è indicato per ambienti dai 18 ai 30 metri quadri. 

Quanto alle prestazioni, il filtro HEPA a 3 stadi riesce a rimuovere il 99.97% delle nanoparticelle, inclusi pollini e spore. L’efficienza nel filtraggio dei virus e batteri è limitata ai soli microorganismi più grandi di 0.3 micrometri. I tempi d’azione del prodotto sono molto rapidi: 4 minuti sono sufficienti a filtrare tutta l’aria inquinata, e sostituirla con aria pulita.

Il filtro e la componentistica interna sono identici a quelli del modello 2S. La ventola però è un po’ meno potente, e leggermente più rumorosa. Questo modello è da preferire se:

  • hai un budget contenuto, ma non vuoi rinunciare al diritto di respirare aria pulita
  • non sei infastidito più di tanto da un livello di rumore di 66 decibel
  • vuoi un prodotto da usare anche con filtri non originali

Leggi la nostra recensione completa del purificatore d’aria Xiaomi 2H >>

99,00€
disponibile
29 nuovo da 83,88€
6 usato da 76,64€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il Giugno 18, 2021 1:38 pm

 


 

Air Purifier 3H | Xiaomi

Xiaomi Mi Air Purifier 3H recensione

Questo modello invece ha un CADR pari a 380 metri cubi d’aria all’ora, che lo rende efficace negli ambienti grandi fino a 45 metri quadri. Il suo flusso d’aria purificata raggiunge i 6.630 litri all’ora, ed è sufficiente a garantire un ricambio completo dell’aria in soli 5 minuti.

Anche questo modello è in grado di rimuovere il 99.7% delle particelle inquinanti delle spore e dei pollini, e il 100% della polvere. L’efficacia nel filtraggio dei virus e dei batteri è presente, ma è limitata ai microorganismi più grandi di 0.3 micrometri. Se i virus e i batteri più grandi riescono ad essere bloccati dal filtro, purtroppo il prodotto non riesce a filtrare il  Coronavirus (Covid-19), poiché questo agente patogeno ha un diametro di 0,125 micron.

Questa limitazione è presente in vari purificatori d’aria, anche prodotti da altre marche, quindi non si tratta di un difetto del modello 3H. Grazie alla sua facilità d’uso, al motore molto silenzioso ed al consumo di elettricità minimo, questo modello è adatto soprattutto a:

  • vuole un prodotto silenzioso, che non disturba durante il lavoro, o anche il sonno
  • deve usare il purificatore in un laboratorio d’artigianato, in uno studio di pittura o scultura, dove il ricambio d’aria molto rapido è essenziale
  • vuole guadagnare la fiducia di nuovi clienti, accogliendoli in un ambiente della massima igiene

Leggi la recensione completa del purificatore d’aria Xiaomi 3H >>

129,93€
145,99
disponibile
68 nuovo da 122,50€
2 usato da 97,45€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il Giugno 19, 2021 12:00 pm

 


 

Mijia Air Purifier F1 | Xiaomi

Mijia Air Purifier F1 purificatore recensione

Questo è l’ultimo modello nato in casa Xiaomi, e si distingue dagli altri poiché ha un filtro antibatterico in dotazione. Il suo CADR pari a 400 metri cubi d’aria all’ora lo rende efficace negli ambienti fino a 48 metri quadri, dai quali riesce a rimuovere il 99.97% del PM 2.5 ma anche delle particelle di dimensioni pari a 0.3 micron.

Il motore di questo modello ha un livello di rumore di 34 decibel, che è leggermente superiore a quello del 3H, però la sua efficienza filtrante è maggiore. Tutti i purificatori che abbiamo recensito in questo articolo hanno un filtro HEPA di classe H11. Il modello F1 però ha un filtro di classe H13. La differenza è tutta nel potere assorbente: i filtri di classe H13 assorbono il 99.97% delle particelle, mentre i filtri di classe H11 trattengono solo il 95%.

Grazie alla sua efficienza energetica, questo purificatore può restare acceso per 13 giorni continui, consumando appena 4.8 Watt se impostato sulla modalità notte. Considerando le sue caratteristiche, consigliamo l’acquisto di questo prodotto a chi:

  • è proprietario di un locale dove si somministrano o vendono alimenti e bevande, e vuole mantenere sempre la massima igiene
  • vuole sempre e solo il massimo livello di purezza dell’aria – a casa, in ufficio o anche in negozio
  • sta cercando una buona soluzione per la camera da letto

leggi la recensione completa del purificatore d’aria Xiaomi F1  >>

controlla il prezzo

 


 

 miglior scelta 

Air Purifier Pro | Xiaomi

Xiaomi Mi Air Purifier Pro recensione

Se hai tanto spazio, questo è il modello ideale per te. Ha un raggio d’azione massimo di 72 metri quadri, un CADR di 600 metri cubi d’aria al secondo, e filtra il 99.97% delle particelle in circa un quarto d’ora, rilasciando 10.000 litri d’aria pulita all’ora. Nella gamma di purificatori Xiaomi, trovare le stesse prestazioni in termini di raggio d’azione ed efficienza non è possibile.

Xiaomi Mi Air Purifier Pro vs 2s vs 3

Le differenze con gli altri modelli non si fermano qui. Il modello Pro è leggermente più alto degli altri, perché è dotato di una doppia ventola, e di quattro condotti d’aria dal design innovativo. Ha anche 6 velocità di funzionamento, mentre tutti gli altri modelli ne hanno 4.

Efficace nella rimozione della polvere, dei pollini e delle spore, questo modello occupa un po’ più di spazio, anche se è molto silenzioso. Secondo noi è da preferire agli altri se:

  • vuoi acquistare un solo purificatore in grado di filtrare l’aria di un appartamento di dimensioni medie o piccole
  • hai un negozio, un locale o un laboratorio grande, e ti serve un prodotto della massima efficienza
  • cerchi un prodotto dalla massima potenza

leggi la recensione completa del purificatore d’aria Xiaomi Pro >>

125,00€
169,99
disponibile
40 nuovo da 125,00€
1 usato da 254,04€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il Giugno 19, 2021 1:12 pm

 


 

I Filtri di Ricambio

Tutti i purificatori Xiaomi sono venduti con in dotazione un filtro HEPA a 3 stadi. Il filtro va sostituito non appena il display o la app segnalano una saturazione pari al 90%. La durata del filtro dipende dalla quantità di particelle che vengono assorbite. In media questo accessorio dura 6-12 mesi.

35,88 38,90€ 34 new from 29,90€
disponibile
Filtro Antibatterico Originale Xiaomi
38,00 39,88€ 28 new from 32,99€
disponibile
Filtro di Ricambio HEPA Originale Xiaomi
44,95 49,99€ 5 new from 36,41€
disponibile
Filtro Anti-Formaldeide Originale Xiaomi

Per cambiare il filtro basta aprire lo sportello che trovi sul retro dello chassis, estrarre il filtro vecchio, ed inserire quello nuovo.

Molte persone però non aspettano che il filtro si riempia di polveri, particelle e batteri per cambiarlo, ma installano un filtro antibatterico o antiformaldeide non appena il purificatore arriva a casa. Altri invece cercano di usare filtri non originali.

I filtri non originali

L’unico modello che consente l’uso di filtri compatibili è il Xiaomi 2H. Tutti gli altri purificatori sono dotati di un sensore RFID che rileva la presenza di un filtro non originale, e fa accendere la spia di sostituzione del filtro.

Sull’efficienza dei filtri originali non ci pronunciamo. Sul mercato ne esistono di vari tipi: alcuni mantengono le loro promesse, altri andrebbero evitati.

Il filtro HEPA

Questo filtro ha una classe di efficienza H13, quindi riesce a rimuovere il 99.97% delle nanoparticelle superiori a 0.3 micron. Il filtro è compatibile con tutti i modelli che trovi in questo articolo, e funziona mediante la carica elettrostatica che si innesca tra i tre strati:

  • il pre-filtro, che blocca tutte le particelle di dimensioni visibili, quali peli, polvere e altro
  • il filtro centrale, che trattiene il PM 2.5, PM10, ma anche spore, pollini, virus e batteri
  • il filtro a carboni attivi, che assorbe tutti gli odori

Il filtro antibatterico

Questo filtro ha una classe di efficienza H12, ed è in grado di filtrare il 99.5% delle particelle e degli allergeni. Rispetto agli altri filtri però ha una marcia in più, poiché è dotato di uno strato che riesce ad eliminare il 99% dei batteri che circolano nell’aria.

Il filtro antiformaldeide

Questo filtro invece è il migliore per assorbire le molecole di formaldeide, che con il tempo vengono rilasciate dagli arredi e dai rivestimenti, e che sono il più comune inquinante di interni.

Oltre a ciò, ha anche le stesse funzionalità degli altri tipi di filtro. Ha una classe di efficienza H11, e la sua efficacia di assorbimento è pari al 99.3% del PM0.3. Chi lo ha scelto lo ha trovato il migliore per eliminare l’odore del fumo e gli odori di cucina.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...