Umidificatore Chicco, i 3 Migliori modelli

Stai cercando un umidificatore Chicco che permetta a tuo figlio di avere sempre l’ambiente perfetto nella sua cameretta, evitando irritazioni delle vie respiratorie o altri problemi tipici dell’aria secca?

L’obiettivo di oggi è proprio quello di fornirti una pratica guida all’acquisto verso i migliori prodotti che, questo marchio, è stato in grado di sfornare per i più piccini.

Oggi vedremo insieme i migliori 3 modelli che si possono trovare in commercio, tra i quali siamo certi troverai quello di cui hai bisogno.

Se il tuo piccino non ne può pi+ di tutta quella secchezza che aleggia intorno a lui, allora non perdiamoci in chiacchiere e andiamo subito a vedere cosa ci offre la Chicco!

Modelli a Confronto Humi Fresh Humi Hot Humi Tiepido
Capacità 2L 2L 2L
Orario di lavoro 8h 7h 8h
Prezzo controlla controlla controlla

 

Migliori Umidificatori Chicco

Questi sono i modelli che, secondo noi di Ariapurificata, hanno un qualcosa in più rispetto agli altri per prezzo e prestazioni.

Prima di cominciare però, sai come ottenere l’umidità ideale per la tua casa? Se no, scoprilo in quest’articolo!

Chicco Humi Fresh

umidificatore chiccoIl Chicco Humi Fresh spicca certamente per la sua grande autonomia che riesce a regalare al cliente, in quanto incorpora un serbatoio da ben 2 litri difficile da trovare sulla concorrenza.

Questo gli permette di arrivare a ben 8 ore di autonomia, senza doversi preoccupare di riempire la tanica ogni 5 minuti.

Una delle sue migliori caratteristiche è la sua grande silenziosità, un elemento fondamentale per permettere un sonnno sereno e rilassante ai più piccini.

A questo si aggiunge poi il sempre gradito contenitore per le essenze, per dare alla stanza un tocco profumato ottimale.

Chicco Humi Hot Advance

Sempre nella stessa fascia di prezzo del precedente, troviamo il modello Hot Advance il quale porta sul tavolo qualche piccola ma interessante differenza.

Il primo, come si può intuire dal nome, espelleva vapori freddi mentre questo punta invece su un getto caldo, il quale ha vantaggi e svantaggi.

Quello fresco si sposa perfettamente con l’estate, dove nessuno gradisce alzare la temperatura, mentre questo punta tutto sull’inverno.

Per il resto sono davvero molto simili in quanto a funzioni, serbatoio e anche durata di conseguenza.

Umidificatore per Bambini, Vapore Tiepido

umidificatore chiccoPer concludere la serie, non poteva certo mancare l’anello di congiunzione tra il primo e il secondo, con un modello che si posiziona esattamente a metà.

Qui i vapori non sono né caldi né freddi, ma di una temperatura che la casa stessa indica come tiepida, per chi cerca il bilanciamento perfetto.

Anche qui il resto delle caratteristiche, così come il prezzo, rimane molto simile agli altri in quanto tutti partiti dal medesimo concetto di base.

Conclusioni

Tutti e 3 i modelli di umidificatore Chicco sono davvero ottimi per mantenere il livello d’umidità della stanza sempre a un livello ottimale per i più piccini.

Siccome hanno un utilizzo prettamente stagionale e che varia a seconda della situazione, una buona idea potrebbe essere quella di acquistarli tutti e 3.

Se però sembra eccessivo, anche solo il modello che emette vapore caldo e quello freddo potrebbero essere più che sufficienti per il 99% delle situazioni.

 

 

[Voti: 0 Media: 0]

Aria Purificata
Logo